Ottobre – Dicembre 2012



La Toscana rilancia per il secondo anno DOTLINE, un progetto di programmazione e promozione della danza contemporanea, unico in Italia.
Un sistema di risorse e competenze che documenta e sostiene le attività che animano e attraversano, in maniera capillare e continuativa la contemporaneità in tutto il territorio della regione.
Con oltre 80 eventi, da ottobre a dicembre 2012, DOTLINE è una vera e propria rete organizzata di esperienze artistiche, di luoghi aperti e spazi di creazione. È un itinerario artistico che unisce luoghi, compagnie e protagonisti, in un’ottica di incontro, produzione e di ospitalità.

A fare da impalcatura al cartellone DOTLINE 2012, sono le otto realtà [Da.To./Danza in Toscana] individuate dalla Regione Toscana come punti di riferimento e luoghi di lavoro, riconoscibili per creatività, autori, stili e contenuti: A.L.D.E.S. (SPAM! Rete per le arti contemporanee | Lucca), Company Blu (Teatro della Limonaia | Sesto Fiorentino), Kinkaleri (spazioK | Prato), Compagnia Simona Bucci (Teatro dei Concordi | Roccastrada, GR), Sosta Palmizi (Teatro Mecenate | Arezzo), Compagnia Virgilio Sieni (CANGO – Cantieri Goldonetta | Firenze), Versiliadanza (Teatro Quartieri | Bagnone, MS) e il Centro Artistico il Grattacielo | Livorno.

Il coordinamento promozionale di DOTLINE 2012 è di A.D.A.C. Toscana, l’Associazione Danza e Arti Contemporanee a cui aderiscono: Adarte, A.L.D.E.S., Cab008, Compagnia Francesca Selva, Compagnia Opus Ballet, Compagnia Simona Bucci, Compagnia Xe, Company Blu, Effetto Parallelo, Florence Dance Company, Giardino Chiuso, Iris, Kaos – Balletto di Firenze, Kinkaleri, Maktub noir, Motus danza, Sosta Palmizi, Versiliadanza.