BIRD’S EYE VIEW

Data: 20-12-2012 (21:00)

Luogo: CANGO – Cantieri Goldonetta (Firenze)

NOTA: per motivi tecnici indipendenti dalla Compagnia gli spettacoli di Virgilio Sieni in programma hanno subito variazioni. 

Simona Bertozzi in

BIRD’S EYE VIEW

site specific per CanGo

 

concept: Simona Bertozzi, Marcello Briguglio
coreografia e danza: Simona Bertozzi
musica:  ¾ had been eliminated
production: Nexus 2011

con il contributo di Regione Emilia Romagna – Assessorato alla Cultura (anno 2012)

Residenza creativa Centro Mousikè Bologna.

 

Lavoro vincitore del Premio del Pubblico a 17Masdanza, International Contemporary Dance Festival of the Canary Islands

 

ingresso € 10/8

 

Giovedì 20 dicembre alle 21.00 un nuovo appuntamento si inserirà nel programma DOTLINE, ci sarà infatti Simona Bertozzi in BIRD’S EYE VIEW, spettacolo site specific per CanGo Cantieri Goldonetta a Firenze, che ha ripreso a pieno la propria attività dopo i problemi tecnici del mese di ottobre.

A volo d’uccello BIRD’S EYE VIEW si dispiega come una specie di danza con i fantasmi, una narrazione del corpo che simpatizza sino all’osso con il limbo spaziale che la accoglie. Pioniere o superstite, l’abitante esplora la temperatura della propria presenza attraverso una archeologia di gesti e modalità corporali in continua transizione. Ogni configurazione anatomica deposita la propria forma nell’istante in cui trasuda e disperde il suo perimetro. Proiezione e ritenzione. Rinascita e ricaduta. Una danza schiacciata, segmentata, aerea, sbilanciata che avviene mentre colloca, sposta e ricolloca visioni e presenze estemporanee, testimonianze di possibilità ambientali, luoghi e spazi dalla mappatura in divenire. Bird’s eye view appare e scompare, si smembra e si ricompone nella rapidità di un volo. Nel continuo mutamento prospettico del punto di vista. Un gioco di apparizioni e prove di mimetismo che preparano il terreno al paesaggio ludico di Mimicry, quarto episodio del progetto Homo Ludens”. – Simona Bertozzi –