Crazy Light moon / D.O.G.M.A.

Data: 24-11-2012 (21:00)

Luogo: Teatro della Limonaia (Sesto Fiorentino)

Maktub noir in

Crazy Light moon (estratto)

Coreografie:  Pietro Pireddu

Interpreti: Lisa Baldi, Leonardo Carletti, Nicola Falcone e Valentina Pezzini.

Crazy Lighy Moon è un errore di sperimentazione, è una continua contraddizione che permette di capire e non capire la realtà rappresentata. E’ la ricerca di nuove forme e nuovi spazi, è la possibilità di subire la forza di un’immagine distorta e di esserlo al tempo stesso. La luce ritaglia spazi e disegna figure di una realtà tangibile ma non oggettiva e influenzata da suggestioni cerebrali. L’osservatore influenza sempre l’esperimento e l’esperimento influenza sempre l’osservatore.

Compagnia Stalk in

D.O.G.M.A. – Dance On Gardens Manufactured Artificially

Concept – regia – coreografia: Daniele Albanese

Movimento – interpretazione: Francesca Burzacchini, Marta Ciappina
Musiche: Marco Monica
Disegno Luci: Gianluca Bergamini
Organizzazione: Federica Curreli
Coproduzione Compagnia Stalk/Tirdanza

Uno spazio denso di Forze: presenze invisibili e memoria.
Le due danzatrici portano lo spettatore in una dimensione ipnotica scandita da un ritmo incessante e mutevole e dal cambiare lento e inesorabile della luce. Elemento sovrano è il passare del tempo.

Un’istantanea del passaggio sfuggente dal giorno alla notte in cui la realtà conosciuta si trasfigura, l’interno del corpo diventa spazio e il gesto quotidiano si confonde in direzioni mai conosciute.  Uno spettacolo sulla forza prepotente dell’invisibile.

Nell’ambito di “DINAMICHE SCOMPOSTE” – Company Blu

Aperitivo in teatro dalle h20 – a cura di Eden Food

ingresso € 10/7/5