Fac-simile

Data: 2-12-2011 (a seguire)

Luogo: via del Platano, 2 – Livorno, LI – Centro Artistico Il Grattacielo


Elena Giannotti
presenta

Fac-simile

Ideazione: Elena giannotti / Jadec N’Aren
coreografia e danza: Elena Giannotti
Musica: Dorota Konczewska
Luci: Leonardo Bucalossi
“Ecco ecco, calmati! Adesso io ti ripeto le gesta. Le cose fatte,
le ripetiamo insieme.
Accadra’, Cosi’ e’ stato, cosi’ e’ stato.
E’ facile accadere, e’ facile riaccadere.”

[ ]Facsimile racchiude nel titolo una serie di brevi composizioni, ognuna della quali nasce dallo sviluppo di una figura e del suo movimento.
E’ un lavoro in fieri e che si sta sviluppando come una composizione frammentaria.
Idee come mutato e mutante servono per inabitare fisicita’ che non vanno da nessuna parte (formate) o che sono in divenire (formanti).
[ ]Facsimile e’ un lavoro su un’idea di origine e sulle possibili diramazioni, partenze, mutazioni da questa origine. Sono partita da informazioni generali riguardo le raffigurazioni del corpo tratti da alcuni racconti mitologico-religiosi per creare un vocabolario di movimento e di forme personale (l’imperatore, l’albero, il corvo, etc…).